TECNOLOGIE PER IL RISPARMIO ENERGETICO
E IL COMFORT ABITATIVO

UNIPG

La linea CASA BENESSERE di CVR è studiata per il risparmio energetico e il massimo comfort abitativo degli edifici. Una linea nata dopo tre anni di studi sull’ottimizzazione estiva e invernale di sistemi e componenti per l’edilizia mediante analisi termo-energetica in collaborazione con il CIRIAF (Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Inquinamento e sull’Ambiente “Mauro Felli”) dell’UNIVERSITÀ DI PERUGIA.

CIRIAF

Nel Catalogo Tecnico Casa Benessere sono contenute le relazioni del CIRIAF dell'UNIVERSITÀ DI PERUGIA e le schede tecniche dei prodotti.

COME FUNZIONA?

Con l’impiego della linea CASA BENESSERE si può ottimizzare il risparmio energetico come mai prima d'ora. Durante il regime estivo si genera una riflessione della radiazione solare verso l’esterno – elevata riflettanza solare. Durante il regime invernale, le radiazioni termiche emesse da corpi riscaldanti in parte vengono riflesse dal rivestimento, in parte assorbite determinando un innalzamento della temperatura superficiale a vista. Viene a crearsi una diffusa ed estesa superficie calda radiante coincidente con pareti e soffitto. I due fenomeni di riflessione e di riemissione, sommandosi, uniformano e innalzano le temperature interne dei locali.

PLUS · LINEA CASA BENESSERE

SOLUZIONE ESTIVA

CICLO SUN REFLEX

RISPARMIO ENERGETICO E ABBATTIMENTO DEI COSTI
- Fino al 65% con la soluzione estiva (PITTURA SUN REFLEX) rispetto alle pitture tradizionali.
- Fino al 34% per la soluzione estiva (MONOTECH SUN REFLEX) rispetto ad una copertura impermeabilizzata con membrana bituminosa nera.

AUMENTO DEL RENDIMENTO DELLE POMPE DI CALORE O DEI MODULI FOTOVOLTAICI POSTI IN COPERTURA
La membrana MONOTECH SUN REFLEX garantisce un notevole raffrescamento della superficie e della temperatura dell'aria che circola al di sopra della copertura con conseguente riduzione dei consumi energetici della pompa di calore e una maggiore produttività dell'impianto fotovoltaico.

AUMENTO DELLA DURATA DELLE UNITA' DI CONDIZIONAMENTO
L'applicazione dei prodotti SUN REFLEX garantisce carichi termici ridotti in quanto in grado di riflettere le radiazioni solari mantenendo fresche le superfici esposte ai raggi solari e riducendo di conseguenza la quantità di calore che viene trasferita all’interno dell’edificio.

MINORI SOLLECITAZIONI STRUTTURALI DELLA COPERTURA E MINORE DEGRADO CHIMICO-FISICO
L’applicazione del prodotto garantisce minori oscillazioni termiche giorno/notte e stagionali.
Maggiori sono le temperature degli strati esterni e maggiore è la velocità con cui i materiali subiscono un degrado chimico-fisico e sollecitazioni a fatica delle strutture per le dilatazioni e contrazioni connesse ai cicli termici.

MITIGAZIONE DEL FENOMENO DEL RISCALDAMENTO URBANO
L’isola di calore urbano è un fenomeno tipico delle aree altamente urbanizzate. Le coperture degli edifici e del manto stradale si riscaldano raggiungendo temperature molto elevate a causa dell’irradiazione solare In questo caso la temperatura dell’aria risulta essere superiore di 0,5-3°C rispetto alla circostante zona periferica e rurale.

RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DI CO 2
In seguito alla riduzione dei consumi elettrici calcolati in relazione ai combustibili fossili utilizzati nel settore termoelettrico. Ad oggi circa il 40% della produzione mondiale di elettricità proviene da impianti a carbone. Aumentando le emissioni e la concentrazione di anidride carbonica nell’atmosfera aumenta anche la temperatura media globale

RELAZIONE UNIVERSITARIA

SOLUZIONE INVERNALE

CICLO NANOCAP

ABBATTIMENTO DEI COSTI ENERGETICI
Fino all'8% per la solzuione invernale (CICLO NANOCAP) rispetto alla originaria prestazione energetica della muratura.

ABBATTIMENTO MUFFE E BATTERI
L'applicazione del CICLO NANOCAP consente l'asciugatura della parete tradizionale in laterizio mediante l'assorbimento dell'acqua contenuta nel muro stesso, con conseguente diminuzione della trasmittanza. Una eccessiva presenza di umidità e muffe in casa sono una minaccia per la salute creando situazioni ambientali insalubri che possono provocare irritazioni alle mucose bronchiali, disturbi alle vie respiratorie, allergie da muffa, asma ed infezioni alle vie respiratorie superiori.

INTERVENTI NON INVASIVI
La soluzione invernale è applicabile direttamente all'interno degli edifici, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche esterne e non necessita di ponteggi o impalcature consentendo all’edificio di conservare le caratteristiche architettoniche esterne.

RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DI CO 2
In seguito alla riduzione dei consumi elettrici calcolati in relazione ai combustibili fossili utilizzati nel settore termoelettrico. Ad oggi circa il 40% della produzione mondiale di elettricità proviene da impianti a carbone. Aumentando le emissioni e la concentrazione di anidride carbonica nell’atmosfera aumenta anche la temperatura media globale.

RELAZIONE UNIVERSITARIA

estate

Durante il regime estivo, si genera in tutte le componenti esposte di una struttura abitativa una riflessione della radiazione solare verso l’esterno dovuta alla riflettanza solare. L’applicazione, misurata su edifici reali, consente una riduzione della temperatura della superficie esterna di circa 15 gradi con il risultato di una minore temperatura operativa interna di 2-3 gradi misurata su edifici reali.

Durante il regime invernale, le radiazioni termiche emesse da corpi riscaldanti vengono riflesse dal rivestimento, in parte assorbite determinando un innalzamento della temperatura superficiale a vista. Viene a crearsi una diffusa ed estesa superficie calda radiante coincidente con pareti e soffitto. I due fenomeni di riflessione e di riemissione, sommandosi, uniformano e innalzano le temperature interne dei locali.

inverno
DNV ISO 9001:2008

Azienda certificata ISO 9001:2008

Collaboriamo con: Istituto Giordano, ENCO, CRB, CIRIAF e usufruiamo di tecnologie di altissimo livello: Self Curing Technology, Efflosescenze Nulle e Leganti ARS.